29 novembre 2010 / 16:06 / tra 7 anni

Telecom Italia, Agcom sollecita migliorie a rete fissa

ROMA (Reuters) - L‘Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) sollecita Telecom Italia ad investire nella rete fissa per ammodernarla e migliorarne la qualità e raggiungere gli obiettivi che la compagnia telefonica ha assunto nei confronti dell‘Autorità a fine 2008.

Lo si legge in una nota dell‘organismo di controllo emessa al termine del consiglio di oggi durante il quale è stato fatto il punto circa gli impegni assunti dalla compagnia telefonica per garantire la parità di accesso alla rete per i concorrenti.

Dall‘attività di monitoraggio, dice l‘Autorità, “è risultato che si sono registrati significativi progressi relativamente ad alcuni aspetti riguardanti la parità di trattamento e la trasparenza delle informazioni che Telecom Italia deve fornire agli operatori alternativi. Per altro verso l‘Autorità ritiene che su taluni specifici gruppi di impegni in materia di qualità e ammodernamento delle rete fissa siano invece necessari ulteriori interventi da parte dell‘incumbent, così da garantirne una effettiva ed efficace implementazione”.

In vista della valutazione conclusiva sull‘ottemperanza agli impegni, che verrà compita a gennaio del 2011, l‘autorità sollecita “l‘azienda affinché provveda ad adottare le necessarie iniziative”.

A fine 2008 Telecom Italia ha presentato una lista di impegni per aumentare l‘apertura della rete agli operatori concorrenti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below