24 novembre 2010 / 08:05 / tra 7 anni

Irlanda: S&P declassa debito, mette rating in creditwatch

(Reuters) - L‘agenzia di rating Standard & Poor’s nella notte ha abbassato il rating sovrano a lungo termine dell‘Irlanda a “A” da “AA-” e quello di breve termine a “A-1” da “A-1+” e ha messo il debito sia a lungo che a breve termine in “CreditWatch” con implicazioni negative.

<p>Dublino, una scritta contro l'intervento del Fondo monetario per il pacchetto di salvataggio delle finanze irlandesi varato domenica scorsa. la foto &egrave; del 23 novembre. REUTERS/Cathal McNaughton</p>

Il “CreditWatch” riflette la possibilità di un ulteriore declassamento se le trattative sui termini del programma Fmi/Ue o sul bilancio 2011 non riusciranno ad arginare le uscite di capitale. I rating potrebbero finire inoltre di nuovo sotto pressione nel breve se si indebolisse il consenso sulle politiche di risanamento, mettendo a rischio l‘implementazione del programma di aggiustamento pluriennale.

Tuttavia, ci aspettiamo che l‘esito del “CreditWatch” lasci i rating del paese nella categoria “investment grade”. Allo stesso modo, i rating potrebbero essere rimossi dal “CreditWatch” se la conclusione del programma e l‘approvazione del budget allentano la pressione esterna. Standard & Poor’s prevede di mettere fine al “CreditWatch” entro l‘inizio del primo trimestre 2011.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below