22 novembre 2010 / 10:58 / tra 7 anni

Indice fiducia lavoratori dipendenti, sale solo l'impresa

MILANO (Reuters) - Tra i lavoratori dipendenti italiani continua il calo di fiducia nelle istituzioni, mentre risale quello nell‘impresa.

E’ quanto ha rilevato l‘Indice di Fiducia dei lavoratori dipendenti -- realizzato da Gi Group in collaborazione con OD&M Consulting su un campione di oltre 3.500 interpellati -- che a settembre è cresciuto di soli 0,2 punti rispetto al marzo scorso, arrivando a 34,8 punti su 100, valore ancora lontano dalla positività e dai 36 punti di aprile 2009.

In particolare, rispetto a marzo 2010, aumenta solo la fiducia verso l‘impresa (48, +1 punto), mentre registra un ulteriore calo la fiducia generale nelle istituzioni nazionali e sovranazionali (23, -1 punto).

Di rilievo la ripresa di fiducia dei lavoratori delle medie imprese (38, +3 punti), significativa la risalita anche per i lavoratori del Nord Est (38, +3 punti), mentre si registra un drastico calo di fiducia delle donne (32, -3 punti) e anche dei quadri (36,5, -2 punti).

“A due anni dall‘inizio della crisi economica, la ripresa che il Paese sta cercando di agganciare è evidentemente ancora a macchia di leopardo e con diversi effetti, come dimostrano l‘attendismo e lo scarso sbilanciamento dei lavoratori che, però, sono confidenti nella propria azienda in generale”, spiega Gi Group in una nota, presentando i risultati della rilevazione.

“Ciò che colpisce dell‘indagine è la tenuta della figura dell‘impresa, che va sostenuta ed aiutata”, osserva in una nota Stefano Colli-Lanzi, amministratore delegato di Gi Group. “Le istituzioni, invece, devono riacquistare maggiore credibilità, e passare dalla cultura della crisi a quella dello sviluppo e della competitività. Non è più tempo di galleggiamenti: ci vuole coraggio. Soprattutto nei confronti dei giovani che, pur in una situazione di alta disoccupazione, sono tra le categorie ad avere maggiore fiducia. A loro vanno date risposte ed opportunità”.

Rispetto ai settori, infine, l‘Indice di Fiducia complessivo più elevato si riscontra nella sanità (35,6), mentre fanalino di coda di questa classifica è il settore dei trasporti (32,3). A livello funzionale, invece, l‘Indice di Fiducia più elevato si registra nell‘area della Direzione generale (38) seguita dall‘area Risorse Umane e Organizzazione (35,8); all‘opposto si registra l‘indice più basso nell‘area Produzione/Qualità/Manutenzione (31,7).

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below