19 novembre 2010 / 11:30 / tra 7 anni

Cina, banca centrale alza di 50 pb riserve obbligatorie banche

PECHINO (Reuters) - La Banca centrale cinese annuncia di aver aumentato di 50 punti base i requisiti di riserva obbligatoria per gli istituti di credito.

Il provvedimento - il secondo in due settimane - è effettivo dal 29 novembre prossimo.

I mercati finanziari cinesi hanno subito negli ultimi giorni una correzione che gli operatori mettono in relazioni a timori di una stretta sul credito.

Oltre ad aver innalzato le riserve obbligatorie ben cinque volte, Pechino ha varato quest‘anno un aumento del costo del denaro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below