17 novembre 2010 / 08:06 / tra 7 anni

Borse Asia-Pacifico: indici in calo su turbolenze Irlanda

SYDNEY (Reuters) - Le principali piazze dell‘area Asia-Pacifico sono in netto ribasso, scontando le turbolenze causate dalla questione irlandese e l‘euro impantanato a un minimo a sette settimane, con gli investitori che preferiscono giocare sul sicuro e optare per prese di profitto.

<p>Una passante davanti all'edificio della Borsa di Bombay, a Mumbai. REUTERS/Danish Siddiqui (INDIA - Tags: BUSINESS)</p>

Di non minore impatto sono il rialzo del dollaro e l‘ipotesi che la Cina, uno dei principali paesi consumatori di materie prime, possa optare per una stretta monetaria. ENtrambi i fattori hanno portato a una ulteriore flessione delle materie prime.

Il cross euro/dollaro è stabile in area 1,35, mentre il valore del biglietto verde contro un paniere di sei valute è sopra quota 79. L‘indice RJ/Crb, che valuta l‘andamento globale delle materie prime, nel corso dell‘ultima seduta ha perso il 3,2%.

Intorno alle 8,50 italiane, l‘indice MSCI delle Borse asiatiche, che esclude Tokyo, scende dell‘1,52%, mentre il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,15%.

HONG KONG sconta le dichiarazioni del premieri Wen Jiabao che ha annunciato che Pechino è pronta a combattere l‘inflazione, mentre il governatore della banca centrale ha detto che il governo imporrà un tetto al prezzo degli alimenti e combatterà le speculazioni sulle materie prime agricole. China Yurun Food Group ha perso l‘1,6%, la produttrice di spaghetti istantanei Tingyi Holdings il 2,3%, Mengnui Dairy l‘1,4%, China Foods il 5,6%.

A SHANGHAI l‘effetto di una potenziale stretta si sente soprattutto su minerari ed energetici, a partire da Sinopec giù del 2,13%.

Più contenuti i ribassi di SINGAPORE (-0,76%), TAIWAN (-0,68%) e SEOUL (-0,11%).

SYDNEY sconta la flessione dei minerari, con Bhp Billiton giù dell‘1,9% e Rio Tinto del 3,18%.

La borsa indiana perde quasi il 2,2%, vicina al suo minimo a due mesi, effetto dell‘avversione al rischio causa Cina e Irlanda che ha toccato più di tutti i finanziari, con il sottoindice del comparto bancario giù del 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below