16 novembre 2010 / 16:03 / 7 anni fa

Borsa Usa in netto calo su timori Cina e Irlanda, ok Wal-Mart

NEW YORK (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in ribasso, appesantiti dai timori su Cina e Irlanda.

Le nubi che si addensano sul quadro macroeconomico internazionale oscurano i risultati di Wal-Mart Stores e Home Depot. Il titolo del colosso del retail balza di circa due punti percentuali e quello di Home Depot di quasi il 4%: entrambi i gruppi hanno incrementato le previsioni sugli utili annuali.

Sul fronte macroeconomico, la componente core dei prezzi alla produzione Usa ad ottobre ha registrato il maggiore calo da oltre quattro anni, rassicurando sull‘andamento dell‘inflazione.

Fra gli altri titoli in evidenza, Abercrombie & Fitch è positiva, grazie ad un utile trimestrale superiore alle aspettative.

Attorno alle 16,40 italiane, il Dow Jones perde l‘1,15%, lo S&P 500 l‘1,08% e il Nasdaq l‘1,08%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below