15 novembre 2010 / 07:59 / tra 7 anni

Irlanda valuta richiesta aiuti Ue per le banche

DUBLINO (Reuters) - L‘Irlanda sta valutando di chiedere risorse al fondo di emergenza dell‘Unione europea per sostenere il proprio sistema bancario ed evitare un salvataggio pubblico. Lo scrive oggi il quotidiano Irish Independent, citando una fonte anonima.

<p>Il logo di Bank Of Ireland. REUTERS/Cathal McNaughton</p>

Secondo il giornale, il ministro delle Finanze Brian Lenihan potrebbe domandare domani alle proprie controparti europee a Bruxelles se è possibile indirizzare fondi verso le banche irlandesi in cui ha già promesso di iniettare fino a 50 miliardi di euro.

“Non c’è nessun interrogativo sul debito sovrano irlandese - l‘interrogativo resta circa il finanziamento delle banche. Le banche stanno avendo problemi ad avere soldi”, scrive il quotidiano citando la fonte.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below