5 novembre 2010 / 07:25 / 7 anni fa

Incidente A380, Qantas: forse problema di progettazione

SYDNEY/MELBOURNE (Reuters) - Potrebbe essere stato causato da una parte difettosa o da un problema di progettazione l‘incidente al motore a un Airbus A380 che ieri ha costretto un volo della Qantas Airways a un atterraggio di emergenza a Singapore. Lo ha detto oggi il numero uno della compagnia, Alan Joyce.

<p>Danni sull'ala sinistra dell'aereo Qantas REUTERS/Ulf M. Waschbusch</p>

Si è trattato del più grave incidente ad oggi per il più grande aereo passeggeri del mondo, in servizio solo dal 2007.

L‘incidente ha costretto la Qantas a tenere a terra la sua flotta per ricontrollare tutti gli A380.

“Riteniamo che la cosa più probabile sia un problema di materiale o di progettazione”, ha detto Joyce in conferenza stampa a Sydney.

I controlli di sicurezza agli A380 della Qantas richiederanno tra le 24 e le 48 ore.

“Se non troviamo niente di anomalo in quei controlli l‘aereo riprenderà a operare”, ha spiegato Joyce.

Intanto Singapore Airlines oggi ha ripreso i voli con i suoi A380, dopo un temporaneo stop seguito all‘incidente. La tedesca Lufthansa ha fatto sapere che effettuerà controlli senza interrompere i voli.

La britannica Rolls-Royce, che produce il motore dell‘A380, in una nota ha chiesto agli operatori del velivolo di effettuare controlli di sicurezza sui suoi motori Trent 900.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below