29 ottobre 2010 / 06:58 / tra 7 anni

Groupama verso ingresso in Premafin, secondo stampa

MILANO (Reuters) - Groupama si appresta ad entrare nella galassia di Salvatore Ligresti, secondo quanto riporta stamane il Sole24ore.

Citando fonti francesi, il quotidiano dice che l‘operazione, ancora al vaglio della autorità di borsa prevede, l‘ingresso di Groupama in Premafin con una quota “non di controllo”. Ma questo - contina il giornale citando le stesse fonti - sarebbe solo il primo passo verso un accordo di più ampio respiro che punterebbe a Fondiaria-Sai.

Le azioni ordinarie e risparmio di Fondiaria-Sai e le Premafin ordinarie sono state temporaneamente sospese dalle negoziazioni a Piazza Affari.

Questa mattina dovrebbe esserci un Cda di Premafin già previsto, dice una fonte vicina alla situazione.

Quanto poi alle modalità di ingresso di Groupama nel capitale di Premafin, il giornale vede come meno probabile l‘acquisto diretto della quota sul mercato ed elenca le varie possibilità: dall‘aumento di capitale riservato, all‘acquisto di un pacchetto dagli attuali soci, dalla famiglia oppure dal Credit Agrocole, che da 10 anni ha in gestione per contro terzi il 10% della finanziaria.

L‘intesa, che chiude una trattativa avviata da tempo, sarebbe stata discussa ieri a margine dell‘assemblea Mediobanca dopo un incontro tra Salvatore Ligresti, i figli Jonella, Paolo e Giulia e il finanziere francese Vincent Bolloré.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below