28 ottobre 2010 / 11:19 / tra 7 anni

Banche, Tremonti: pensare due aliquote, una più alta per finanza

ROMA (Reuters) - Il ministro dell‘Economia Giulio Tremonti propone di rivedere la fiscalità delle banche introducendo due aliquote: una più bassa per l‘attività commerciale e una più alta per l‘intermediazione finanziaria.

<p>Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti e il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il 29 settembre scorso al Senato. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

“Un‘idea da considerare potrebbe essere quella di due aliquote: una più bassa per l‘attività commerciale e una più alta per le attività finanziarie come il carry trade”, ha detto Tremonti intervenendo alla Giornata mondiale del risparmio.

“È un modo per marcare il favore verso il credito come è sempre stato e un disincentivo per la parte finanziaria. È un‘ipotesi che dobbiamo considerare, valutare in sede europea ma credo sia un modo serio di procedere”, ha aggiunto il ministro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below