28 ottobre 2010 / 07:48 / 7 anni fa

Borsa Milano chiude in rialzo, sostenuta da buone trimestrali

MILANO (Reuters) - Piazza Affari ha chiuso la seduta in rialzo di oltre l‘1%, sostenuta dai buoni risultati trimestrali di alcune importanti società, tra cui Eni.

“Il mercato beneficia delle trimestrali” commenta un trader, sottolineando che la salita di oggi è anche “un rimbalzo dopo il sell off di ieri”.

L‘indice FTSE Mib ha terminato la seduta in rialzo dell‘1,22%, l‘AllShare ha guadagnato l‘1,19% e il Ftse Mid Cap lo 0,22%. Volumi per un controvalore di oltre 2 miliardi di euro.

* ENI è salita del 2,8% sulla scia dei dati del terzo trimestre superiori al consensus.

* MEDIASET, miglior titolo del listino, ha messo a segno un +3,88%. La controllata TELECINCO ha annunciato un utile netto in discesa sui nove mesi per effetto di svalutazioni, ma Ebit ed Ebitda sono pressoché raddoppiati.

* Nuovo rialzo per STMICROELECTRONICS (+2,93%) dopo i risultati e le previsioni incoraggianti di ieri. Deutsche Bank ha migliorato il giudizio a “buy”.

* MEDIOBANCA ha terminato la seduta con un guadagno vicino al 2% dopo i risultati del primo trimestre. Misti gli altri bancari: BANCO POPOLARE e UNICREDIT hanno guadagnato circa lo 0,6%, POP MILANO ha terminato quasi in parità, mentre UBI, INTESA e MPS hanno chiuso in lieve calo. Secondo un trader ci sono ancora timori di nuovi aumenti di capitale.

* ATLANTIA è salita di circa il 2%. Sintonia ha annunciato un accordo per rilevare il 3,22% di Atlantia da Aabar Infrastructure a 16 euro per azione, prezzo di chiusura di ieri, salendo al 42,245%. La holding della famiglia Benetton ha spiegato che “i prezzi di mercato correnti non riflettono pienamente il valore della società e le sue prospettive di crescita”, risvegliando l‘interesse del mercato sul titolo.

* Tonica TELECOM ITALIA, in sintonia con il buon andamento del settore a livello europeo, che beneficia della trimestrale di France Telecom.

* In calo PREMAFIN (-3,3%) dopo che Vincent Bollorè ha detto che la quota del 5% recentemente acquisita è sufficiente.

* Tra i minori brilla IW BANK (+10,5%). La controllante UBI e l‘azionista Webstar, che insieme posseggono una partecipazione del 90%, hanno annunciato che acquisteranno tutte le azioni residue senza ripristinare il flottante.

* Rally di PININFARINA (+7,9%), dopo che Bolloré ha confermato di volere proseguire il progetto sull‘auto elettrica in joint venture con la società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below