20 ottobre 2010 / 06:42 / tra 7 anni

Dollaro torna in calo dopo rialzo ieri su decisione tassi Cina

TOKYO (Reuters) - Il dollaro sul finire della seduta asiatica è in calo nei confronti delle sei maggiori valute contenuta nel basket.

Il biglietto verde riduce così i guadagni fatti ieri dopo la decisione a sorpresa della Cina di alzare tassi per la prima volta in tre anni.

Tuttavia i dealer dicono che il biglietto verde dovrebbe essere sostenuto da possibili ricoperture.

L‘indice del dollaro è in calo dello 0,17% poco prima delle ore 8 italiane a 78,048.

L‘euro quota in rialzo dello 0,28% a 1,3768/71 dollari e a 112,04/08 yen in calo dello 0,03%.

Il dollaro scende dello 0,28% su yen a 81,38/39.

Il giorno dopo la decisione della Cina di alzare a sorpresa i tassi di 25 punti base per la prima volta in tre anni, lo yuan sulla piazza asiatica è in netto calo contro il dollaro a 6,6625 contro la chiusura di ieri a 6,6447 e la banca centrale, temendo afflussi di capitali nel paese, ha fissato il punto medio di oggi dello yuan contro il dollaro a 6,6754, molto più basso da 6,5553 di ieri..

sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below