20 ottobre 2010 / 06:42 / tra 7 anni

Borsa Tokyo chiude in netto calo, pesa rialzo tassi cinesi

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo archivia una seduta negativa su prese di profitto seguite alla decisione a sorpresa di ieri della Cina di alzare i tassi di interesse.

La mossa ha colpito in particolare i titoli legati alle materie prime frenando la propensione degli investitori verso asset più a rischio come le commodity.

L‘indice Nikkei chiude tuttavia sopra i minimi di seduta sulla scia dell‘inversione di rotta della borsa di Shanghai, passata in positivo, con gli analisti che sottolineano come la mossa possa essere di beneficio all‘economia cinese nel lungo termine.

L‘indice Nikkei chiude in calo dell‘1,65% a 9.381,60 punti mentre il Topix cede l‘1,2% a 823,69 punti.

Tra i titoli legati alle materie la trading house Mitsui & Co lascia sul terreno il 2,7% e Mitsubishi Corp il 2,4%.

I bancari cedono terreno sulla scia delle controparti Usa, colpite dai timori su bond legati ai mutui.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below