18 ottobre 2010 / 08:51 / 7 anni fa

Borsa Tokyo piatta, forza yen penalizza export, ok Toyota

TOKYO (Reuters) - Tokyo archivia una seduta incerta, con le ricoperture che non sono state sufficienti ad avere la meglio sull‘impatto negativo della forza dello yen.

<p>Una passante davanti a uno schermo con le quotazioni di borsa a Tokyo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon (JAPAN - Tags: BUSINESS)</p>

La divisa nipponica, infatti, si mantiene vicina ai massimi da 15 anni sul dollaro, penalizzando le società votate all‘export.

L‘indice Nikkei ha terminato praticamente invariato (-0,02%, a 9.498,49 punti), mentre il Topix ha guadagnato lo 0,5%, a 830.52 punti.

Mazda Motor negativa dopo che una fonte vicina al dossier ha detto che Ford Motor intende vendere la quota restante nel capitale della casa nipponica.

Positiva, nel comparto automobilistico, Toyoya Motor: il quotidiano Asahi ha scritto che il gruppo sta valutando la costruzione di un secondo impianto in Messico per rafforzare la produzione locale, rispondendo, così, al rafforzamento dello yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below