15 ottobre 2010 / 06:47 / tra 7 anni

Immatricolazioni auto Europa -9,6% settembre, Fiat -22%

MILANO (Reuters) - Sesto mese consecutivo in flessione per le immatricolazioni di auto che continuano a soffrire la fine degli incentivi: le vendite in Europa sono diminuite del 9,6% in Europa nel mese di settembre per un ammontare di 1.227.645 veicoli.

<p>Sesto mese consecutivo in flessione per le immatricolazioni di auto che continuano a soffrire la fine degli incentivi: le vendite in Europa sono diminuite del 9,6% in Europa nel mese di settembre per un ammontare di 1.227.645 veicoli. REUTERS/Stringer</p>

Questo il consuntivo di Acea, che sui nove mesi registra un declino del 4,3%.

E’ andata peggio per Fiat che il mese scorso ha visto le vendite di nuove auto arretrare del 22%, con una flessione del 14,8% nei primi tre trimestri. La quota di mercato si attesta al 6,9% a settembre (dall‘8% dello stesso mese del 2009) e al 7,9% (dall‘8,9%) nel periodo gennaio-settembre.

Nell‘area Europa occidentale (EU15 + EFTA) le immatricolazioni del gruppo torinese sono scese del 21,6% e del 13,9% sul periodo di nove mesi. La quota di mercato è pari rispettivamente al 7% (dall‘8%) e al 7,9% (dall‘8,9%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below