11 ottobre 2010 / 09:27 / 7 anni fa

Cereali, per Fao prezzi mondiali sotto i livelli del 2008

MILANO (Reuters) - I prezzi internazionali di farina, mais e riso sono rimasti ben al di sotto del picco raggiunto nel 2008, nonostante il forte aumento registrato in estate a seguito del divieto di esportazione di cereali in Russia, a causa della siccità. Lo ha riferito oggi la Fao, l‘Organizzazione delle Nazioni Unite per l‘Agricoltura e l‘Alimentazione.

<p>La sede della Food and Agriculture Organization (FAO) a Roma durante le riprese per una campagna. REUTERS/Tony Gentile</p>

I prezzi dei cereali in forte crescita fin da luglio avevano provocato timori sul possibile ripetersi della crisi alimentare del 2008 che aveva prodotto rivolte per il cibo nei paesi in via di sviluppo e acquisti precipitosi nelle nazioni ricche.

“Nei primi giorni di ottobre, i prezzi internazionali (delle farine) erano il 40% più alti rispetto a un anno prima ma restavano il 42% sotto il picco del 2008”, ha detto oggi la Fao in un rapporto.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below