8 ottobre 2010 / 17:08 / 7 anni fa

Alenia Aeronautica, accordo con sindacati per chiusura Brindisi

ROMA (Reuters) - Alenia Aeronautica ha firmato oggi con le organizzazioni sindacali l‘accordo per procedere alla prevista chiusura dello stabilimento di Brindisi.

Lo annunciano i sindacati in differenti note.

Secondo l‘accordo firmato oggi i 71 lavoratori attuali dello stabilimento di Brindisi saranno così collocati: 55 lavoratori saranno trasferiti dal mese di novembre nello stabilimento di Grottaglie, dove viene prodotta la fusoliera del Boeing 787.

I restanti 16 usufruiranno degli ammortizzatori sociali fino al raggiungimento della pensione. Tutti i 71 addetti dovranno, però, ultimare entro la fine del mese di ottobre i lavori di trasformazione di un Atr tuttora in lavorazione a Brindisi.

A Brindisi esiste uno stabilimento ex Alenia Aeronavali per le revisioni e le trasformazioni in particolare dei turboelica militari e commerciali. Nella primavera scorsa l‘azienda aveva annunciato la chiusura dello stabilimento con il trasferimento di 49 dipendenti all‘area riparazioni in materiali compositi dello stabilimento Alenia di Grottaglie e la messa in cassa integrazione degli altri 25. Nel frattempo alcuni lavoratori hanno raggiunto i requisiti per la pensione e la forza lavoro si è quindi ridotta a 71 unità.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below