7 ottobre 2010 / 06:50 / tra 7 anni

Borsa Tokyo chiude piatta, yen forte frena effetti mossa BoJ

TOKYO (Reuters) - I flussi di acquisto sui titoli finanziari non bastano a spingere la borsa di Tokyo, frenata dai nuovi rialzi dello yen.

La divisa nipponica sta toccando infatti un nuovo massimo di 15 anni contro dollaro, malgrado la decisione della Bank of Japan di inizio settimana di tagliare i tassi a zero.

Il Nikkei ha chiuso praticamente invariato con un calo frazionale dello 0,07%, il più ampio Topix è salito dello 0,18%.

“La mossa della BoJ ha spinto i prezzi dei titoli, ma ora gli investitori sono concentrati sui dati sull‘occupazione Usa per determinare le prossime azioni della Fed”, spiega Nagayuki Yamagishi di Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities.

Il sottoindice dei bancari è salito dell‘1,07%, quello degli assicurativi dell‘1,70%.

Tra i singoli titoli spiccano Nomura e Resona Holdings.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below