7 ottobre 2010 / 06:05 / 7 anni fa

Dirigenti tech alla Casa Bianca: IT può aiutare taglio deficit

WASHINGTON (Reuters) - Alti dirigenti americani del settore tecnologico ieri hanno incontrato funzionari della Casa Bianca per spiegare come usare la tecnologia per tagliare il deficit di mille miliardi di dollari in dieci anni e dare consigli per la ripresa economica.

Il Technology Ceo Council ha detto che se alti dirigenti guidati da Samuel Palmisano di Ibm hanno suggerito dei modi per migliorare la produttività e risparmiare denaro dei contribuenti.

“Il crescente debito nazionale dell‘America sta minando la nostra competitività sul piano globale”, ha detto il gruppo. “Come scegliamo di affrontare questa sfida determinerà il nostro futuro impegno per la crescita e l‘innovazione”.

Il presidente Barack Obama vuole rispondere a chi lo accusa di essere anti-impresa, e invita spesso dirigenti corporate alla Casa Bianca per sentire come la pensano.

Gli altri membri della delegazione erano Greg Brown di Motorola, Paul Otellini di Intel, Steven Appleton di Micron Technology, Michael Splinter di Applied Materials e Joseph Tucci di Emc.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below