6 ottobre 2010 / 18:58 / tra 7 anni

Motorola fa causa a Apple per violazione brevetto

NEW YORK (Reuters) - Motorola ha annunciato che la sua divisione che si occupa di cellulari ha intentato una causa nei tribunali Usa e di fronte alle authority contro Apple, accusandola di aver violato 18 brevetti nella produzione del suo iPhone, iPad, iTouch e alcuni suoi computer.

Le cause seguono una causa di Microsoft contro Motorola e sono l‘ultima di una serie di azioni giudiziarie che coinvolgono Apple e produttori di telefonini inclusi Nokia, Htc e il produttore di software mobili Google.

Motorola ha detto oggi che le cause sono relative al servizio MobileMe di Apple e alle sue applicazioni software per vari brevetti, tra cui wireless email e la tecnologia per sincronizzare dispositivi multipli.

In uno dei documenti, Motorola chiede alla Commissione Usa per il commercio internazionale di indagare su Apple e vietare la vendita in Usa dei prodotti oggetto della violazione dei brevetti.

Motorola, che ha perso molto negli ultimi tre anni a favore di Apple nel mercato dei cellulari, ha presentato cause nel distretto settentrionale dell‘Illinois e in quello meridionale della Florida.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below