5 ottobre 2010 / 13:41 / tra 7 anni

Lodo Mondadori, Fininvest deposita istanza integrazioni perizia

MILANO (Reuters) - Gli avvocati di Fininvest hanno depositato oggi un‘istanza in cui chiedono, in otto punti, integrazioni e chiarimenti in merito alla perizia tecnica depositata a fine settembre nell‘ambito del processo civile d‘appello sul Lodo Mondadori.

E’ quanto hanno riferito oggi fonti giudiziarie precisando che l‘istanza è di 13 pagine.

Lo scorso 28 settembre i giudici di Milano avevano deciso di concedere a Fininvest fino a oggi per depositare l‘istanza e poi fino all‘11 ottobre alla Cir per depositare la replica.

I periti tecnici, chiamati in causa dai giudici del processo di secondo grado, hanno valutato l‘indennizzo vedendo al ribasso alcune voci e depennandone altre.

Nel 2007, con sentenza poi diventata definitiva, la Corte d‘Appello di Milano ha stabilito che la sentenza emessa nel 1991 dal giudice Vittorio Metta era stata viziata da corruzione. Nell‘ottobre 2009 il giudice Raimondo Mesiano aveva condannato in primo grado la holding della famiglia Berlusconi a pagare quasi 750 milioni di euro alla Cir di Carlo De Benedetti come risarcimento danni causato da corruzione giudiziaria nel Lodo Mondadori.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below