5 ottobre 2010 / 07:09 / tra 7 anni

Borse Asia Pacifico deboli dopo Wall Street, pesano minerari

MILANO (Reuters) - L‘azionario asiatico è in calo sulla scia dei ribassi di Wall Street di ieri e della debolezza dei titoli legati alle materie prime, sotto pressione a causa dell‘andamento dei prezzi di greggio e metalli.

La mossa a sorpresa della Bank of Japan, che ha tagliato i tassi promettendo di mantenerli a zero finché non si vedrà una stabilizzazione dei prezzi, ha aiutato soltanto la borsa di Tokyo, mentre lo yen ha perso terreno contro dollaro.

L‘indice Msci, che esclude il Giappone, ha ceduto lo 0,8%, mentre Tokyo è balzato dell‘1,47.

HONG KONG termina la mattinata con segno negativo ritracciando dai massimi di dieci mesi. Gli investitori hanno approfittato di una situazione tecnica di ipercomprato per prendere beneficio sui recenti guadagni.

L‘indice è tuttavia sostenuto da China Life Insurance che balza di quasi il 6%.

Prese di profitto anche a SINGAPORE che ritraccia leggermente dai massimi di due anni della vigilia e sembra puntare al supporto di 3.000 punti. Olam International, uno dei titoli più pesanti del listino, cede il 3,63% con gli investitori che aspettano più informazioni sui colloqui di fusione con Louis Dreyfus.

TAIWAN mette a segno la peggiore performance delle ultime due settimane. L‘apprezzamento della valuta locale ravviva i timori di perdite sulle valute straniere per gli esportatori come ad esempio TSMC.

SEUL è piatta, consolidando sui massimi di 28 settimane e mezza segnati ieri. Alla debolezza dei principali titoli del listino come Samsung si contrappone il balzo di Lotte Samkang, produttrice di gelati, che festeggia l‘acquisizione di Pasteur, specializzata nella produzione lattiero-casearia.

SYDNEY recupera dai minimi della seduta e cede solo lo 0,4% dopo che la banca centrale ha deciso, a sorpresa, di tenere i tassi invariati, mentre le attese convergevano su un rialzo.

In altalena l‘INDIA.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below