1 ottobre 2010 / 13:16 / tra 7 anni

Bmw richiama 350.000 auto, incluse Rolls-Royce

PARIGI (Reuters) - Bmw sta volontariamente richiamando 350.000 auto in tutto il mondo a causa di possibili problemi al sistema frenante, che secondo la casa automobilistica non hanno però provocato alcun incidente.

“In alcune auto il liquido dei freni fuoriesce nell‘idraulica, non consentendo la formazione della pressione. Il cliente lo nota perché ha bisogno di spingere di più sul freno, che però funziona”, ha spiegato oggi un portavoce della società.

Il direttore finanziario Friedrich Eichiner ha detto a Reuters di non aspettarsi che le riparazioni richiedano grossi sforzi tecnici, ma di non aver ancora stimato quanto verrà a costare il recall.

Il problema della Bmw, che tende a verificarsi tra i veicoli con molti chilometri, è stato scoperto in modelli equipaggiati con motori a otto e 12 cilindri popolari negli Usa.

Circa 345.000 auto serie 5, 6 e 7 prodotte dal 2002 hanno iniziato ad essere richiamate in tutto il mondo. Di queste, quasi 200.000 sono di proprietà di residenti Usa.

Anche Rolls-Royce chiederà a tutti i suoi 5.800 proprietari del modello Phantom di portare i loro veicoli in officina per un controllo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below