1 ottobre 2010 / 12:44 / tra 7 anni

Fmi, Ue pronta a lasciare 2 seggi in board in schema rotazione

BRUXELLES (Reuters) - L‘Unione Europea è pronta a lasciare due posti nell‘esecutivo del Fondo Monteraio Internazionale in favore delle economia emergenti come parte della riforma della governance delle istituzioni finanziarie internazionali.

“Ci siamo accordati per ridurre la rappresentanza europea fino a due [seggi], offrendo una rotazione ai mercati emergenti con i paesi avanzati nei rispettivi collegi”, hanno scritto i ministri delle Finanze Ue in una poposta concordata oggi.

La proposta verrà portata ai vertici annuali dell‘Fmi la settimana prossima a Washington.

I paesi europei, Svizzera compresa, hanno ora 9 seggi nell‘esecutivo composto da 24 posti, circostanza che ha attirato critiche dagli Stati Uniti e da molte potenze economiche emergenti che dicono il vecchio continente sia sovrarappresentato.

-- sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below