23 settembre 2010 / 12:09 / tra 7 anni

Eni, Ue accetta proposta su vendita gasdotti, chiude indagine

BRUXELLES (Reuters) - L‘Unione europea dovrebbe chiudere la prossima settimana l‘indagine aperta dalla concorrenza su Eni accettando l‘offerta dell‘azienda italiana sulla cessione dei gasdotti, secondo una fonte vicina alla vicenda.

<p>L'amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni in foto d'archivio. REUTERS/Sebastien Pirlet</p>

Eni, oggetto di una indagine sui gasdotti dal 2007, ha proposto alla Commissione lo scorso febbraio di vendere i suoi gasdotti Transitgas e Tenp sul mercato e di cedere il gasdotto Tag ad una società pubblica mantenendo i diritti di trasporto.

Il Tenp ed il Transitgas trasportano il gas in Italia dal Nord Europa, il Tag dalla Russia.

“Una decisione [della Commissione] è attesa per la prossima settimana. Non ci saranno variazioni” alle proposte avanzate da Eno lo scorso febbraio, ha detto la fonte.

La Commissione si riunisce mercoledì 29 settembre.

Eni non riceverà multe.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below