20 settembre 2010 / 08:48 / tra 7 anni

Safran acquisterà americana L-1, a BAE andrà business consulenza

PARIGI (Reuters) - Safran ha preannunciato l‘acquisizione della società americana L-1 Identity Solutions per 1,09 miliardi di dollari cash (834 milioni di euro), operazione che consentirà al gruppo di rafforzarsi nel settore strategico della sicurezza.

<p>Jean-Paul Herteman, amministratore delegato del gruppo aerospaziale francese Safran, in una foto di repertorio. REUTERS/Gonzalo Fuentes</p>

Lo specialista francese dell‘aeronautica e della difesa proporrà 12 dollari per azione agli azionisti di L-1, un premio del 31,2% rispetto alla media di 30 giorni di 9,14 dollari per il periodo precedente al 17 settembre.

Safran manterrà soltanto le attività biometriche e di identità, suddivise tra tre aree, integrandole nella sua divisione sicurezza Morpho.

“Nel 2009 queste attività hanno generato un fatturato di 436 milioni di dollari e disponevano, a fine 2009, di un portafoglio ordini di 1,1 miliardi di dollari”, sottolinea Safran in un comunicato.

Le attività di consulenza alle agenzie governative di L-1 saranno invece cedute alla britannica BAE Systems per circa 295 milioni di dollari.

L-1, nata nel 2006 dall‘integrazione delle società Viisage e Identix, ha realizzato un fatturato di 650,9 milioni di dollari nel 2009 e un ebitda di 97,2 milioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below