15 settembre 2010 / 08:33 / tra 7 anni

Scuola, Cobas propone sciopero contro riforma Gelmini il 15/10

MILANO (Reuters) - I Cobas propongono a tutto il popolo della scuola pubblica e alle strutture organizzate di scioperare venerdì 15 ottobre, in contemporanea allo sciopero generale dei metalmeccanici, contro “l‘attacco più micidiale all‘istruzione pubblica”.

Lo dice una nota dei Cobas, aggiungendo che la riforma Tremonti-Gelmini “sta accelerano una scuola-miseria che non riesce a garantire più neanche l‘ordinario funzionamento degli istituti e che riduce drasticamente gli stipendi già miseri dei docenti” e del personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario.

I punti messi in luce dai Cobas sono il precariato del personale scolastico, il blocco degli scatti di anzianità e dei contratti.

I Cobas, secondo cui c’è già un accordo riguardo lo sciopero con Cub scuola, aggiungono di essere disposti a prendere in considerazione date diverse purché non lontane “da questa periodizzazione”.

Un recente rapporto dell‘Ocse ha rilevato che la spesa per l‘istruzione arriva in Italia al 9% della spesa pubblica globale, a fronte di una media del 13,3% nei paesi “sviluppati”.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below