14 settembre 2010 / 16:35 / 7 anni fa

Benzinai, revocato lo sciopero di tre giorni

MILANO (Reuters) - Lo sciopero dei benzinai previsto per i prossimi tre giorni è stato revocato.

<p>Un distributore di benzina. REUTERS/Nigel Roddis</p>

Lo ha confermato la Federazione autonoma italiana benzinai (Faib), dopo il tavolo di confronto che si è tenuto al ministero dello Sviluppo economico con le varie sigle sindacali.

In precedenza, mentre fonti del Ministero avevano parlato di una revoca, la Federazione gestori impianti carburanti e affini (Fegica) aveva riferito di “passi avanti” nelle trattative in corso, ma senza confermare che lo sciopero fosse scongiurato.

Lo sciopero -- per contestare quello che i sindacati definiscono uno squilibrio del sistema petrolifero a favore dei retisti privati e la mancata adozione del protocollo d‘intesa firmato il 20 giugno 2008 dall‘ex-ministro Claudio Scajola -- era previsto da stasera alle 19:30 alle 7 di sabato sulle strade ordinarie mentre, sulle autostrade, dalle 22 fino alle 22 di venerdì 17.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below