14 settembre 2010 / 07:43 / 7 anni fa

Giappone, Kan vince elezione interna Dpj, yen a massimi 15 anni

TOKYO (Reuters) - Lo yen sale ai massimi da 15 anni nei confronti del dollaro a seguito della vittoria, di misura, del premier Naoto Kan nell‘elezione interna al Partito democratico (Dpj) per la leadership della formazione, che attualmente è governo in Giappone.

<p>14 settembre 2010, il primo ministro giapponese Naoto Kan durante la conferenza per l'elezione del leader del partito di governo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

Si è trattato di un‘affermazione non larga sul principale sfidante Ichiro Ozawa che si era presentato all‘appuntamento con la promessa di una maggiore spesa pubblica qualora le difficili condizioni dell‘economia giapponese lo richiedessero. Contrariamente al programma di Kan, incentrato invece sul taglio della spesa e del credito.

Il premier resta dunque in carica ma dovrà fare i conti con una maggioranza già risicata e ora anche frammentata, in un momento di difficile gestione dell‘economia, su cui pesa un forte rallentamento, dettato anche dell‘apprezzamento della valuta.

Lo yen ha raggiunto stamane un nuovo massimo da 15 anni sul dollaro (JPY=> a 83,09. Alle 9,00 italiane il dollaro si è riportato in area 83,40.

Salito al governo del Giappone un anno fa, nelle elezioni dello socrso luglio il Dpj ha perso il controllo della camera alto del Parlamento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below