9 settembre 2010 / 06:23 / 7 anni fa

Borsa Tokyo, Nikkei chiude in rialzo su aste Europa ma yen pesa

TOKYO (Reuters) - Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,82%, allontandandosi così dai suoi minimi di 16 mesi, sostenuto dall‘apertura di posizioni short dopo le positive aste di titoli di Stato di Portogallo e Polonia che hanno ridotto i timori sui problemi debitori della zona euro.

<p>Tokyo, andamento di Borsa in foto d'archivio. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

Tuttavia il cambio dollaro/yen continua a pesare sull‘economia del sol levante ancora in zona del suo massimo a 15 mesi a 83,35 yen, con il dollaro che scambia intorno agli 83,60 yen.

“I timori legati all‘Europa sono stati un un certo qual modo ridimensionati dopo l‘asta del Portogallo che ha innescato l‘apertura di posizioni short sul mercato che ieri era stato fortemente danneggiato dalla crescita dello yen sul dollaro”, ha detto Tsuyoshi Segawa, equity strategist per Mizuho Securities.

Il titolo di Trend Micro è balzato di oltre il 16%, per poi chiudere in rialzo del 10,27%, dopo che un quotidiano di Taiwan ha scritto, citando l‘Ad, che la casa produttrice di software antivirus ha ricevuto una proposta di acquisto.

Tra gli esportatori Canon ha chiuso in rialzo dell‘1,14%, Toyota dell‘1,91% e Kyocera dell‘1,48%.

Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,82% a 9.098.39 punti, mentre il più ampio Topix ha guadagnato lo 0,71% a 826,84 punti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below