7 settembre 2010 / 12:36 / tra 7 anni

Libia dice non aver investimenti in Eni, Bp

TRIPOLI (Reuters) - Il governo libico rende noto di non aver investimenti in Eni, British Petroleum o altre società petrolifere estere.

Una nota del governo dice che la precisazione si è resa necessaria per contrastare precedenti dichiarazioni di anonimi funzionari libici sugli investimenti all‘estero del paese nordafricano.

“Smentiamo categoricamente le informazioni filtrate da media esteri sugli investimenti libici in Bp o in altre compagnie petrolifere attraverso l‘acquisto di quote di capitale, incluso il gruppo italiano Eni”, si legge nel comunicato pubblicato sul sito del governo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below