6 settembre 2010 / 14:59 / tra 7 anni

Fisco, Cgil a Cisl: disponibili a iniziativa unitaria se seria

ROMA (Reuters) - La Cgil è disponibile a rilanciare una iniziativa sindacale unitaria sul fisco ma senza sortite improvvisate e da sostenere con vertenze di medio periodo.

Lo dice una nota del sindacato di Corso d‘Italia dopo che ieri il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, ha annunciato a breve una manifestazione per un fisco equo e per rilanciare un patto sociale, insieme con la Uil.

“Per la Cgil il rilancio della lotta all‘evasione fiscale deve essere legata ad una riduzione del fisco sui redditi da lavoro e da pensione e, contemporaneamente, ad un aumento del prelievo fiscale sugli alti redditi e grandi patrimoni”, si legge in una nota del segretario confederale della Cgil, Danilo Barbi.

“Ovviamente rimaniamo sempre disponibili al rilancio di una iniziativa unitaria per un fisco più giusto ma se parliamo di questo dobbiamo farlo in maniera seria, anche con un impegno vertenziale di medio periodo del sindacato, e non certo con sortite improvvisate”, precisa la nota ricordando come tre anni fa Cgil, Cisl e Uil avessero già proposto al governo una piattaforma fiscale unitaria.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below