2 settembre 2010 / 12:56 / 7 anni fa

Zona euro,staff Bce rivede al rialzo stime Pil e inflazione 2010

FRANCOFORTE (Reuters) - Lo staff della Banca centrale europea ha rivisto leggermente al rialzo le stime sulla crescita e l‘inflazione per quest‘anno e il prossimo “visto il rimbalzo verificatosi nel secondo trimestre” ha commentato Jean-Claude Trichet nel corso della conferenza stampa che ha seguito la decisione di lasciare i tassi invariati.

<p>Trichet in una foto d'archivio. REUTERS/Alex Domanski (GERMANY - Tags: BUSINESS)</p>

“I recenti dati confermano aspettative di una moderata crescita nella seconda metà dell‘anno” - ha aggiunto Trichet.

Quanto all‘inflazione, Trichet ha detto che il recente calo riflette i prezzi dell‘energia e che il tendenziale annuo potrebbe salire leggermente nel corso dell‘anno, mentre nel 2011 dovrebbe beneficiare di modeste pressioni sui prezzi dal lato domestico”.

Lo staff Bce prevede per i paesi della zona euro nel 2010 un Pil in un range di 1,4/1,8% da 0,7/1,3% stimato nell‘analoga valutazione di tre mesi fa.

Per il 2011 il Pil è visto nel range tra 0,5/2,3% da 0,2/2,2% della stima di giugno.

Quanto all‘inflazione, per quest‘anno la stima è in un range tra 1,5/1,7% da 1,4/1,6% e per l‘anno prossimo di 1,2/2,2% da 1,0/2,2%.

sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below