24 agosto 2010 / 12:13 / tra 7 anni

Fiat, Matteoli: sui tre operai di Melfi deve rispettare sentenza

<p>Il ministro dei Trasporti Altero Matteoli, in una foto d'archivio con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

RIMINI (Reuters) - Sul reintegro nello stabilimento di Melfi dei 3 operai licenziati la Fiat deve rispettare la sentenza del giudice anche se può non piacere.

Lo ha detto il ministro dei Trasporti Altero Matteoli rispondendo ad una domanda ad una conferenza stampa al Meeting dell‘amicizia in corso a Rimini.

“Credo che le sentenze vadano rispettate anche quando non ci fanno piacere. Se il nostro Paese è uno Stato di diritto non può esserlo a fasi alterne”, ha risposto Matteoli alla domanda su cosa pensasse della reazione dell‘azienda alla decisione del giudice.

Ieri la Fiat non ha permesso il rientro al lavoro dei 3 operai, dopo che il giudice del lavoro ne aveva deciso il reintegro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below