24 agosto 2010 / 06:57 / 7 anni fa

Borse Europa: avvio atteso in calo, verso erosione guadagni ieri

PARIGI (Reuters) - Si preannuncia un‘apertura negativa per le principali piazze europee, che sono viste erodere i guadagni della sessione di ieri, sulla scia delle borse asiatiche e di Wall Street, appesantite dai persistenti timori sullo stato dell‘economia globale.

<p>L'apertura in rialzo nella giornata di ieri per il Dax tedesco. REUTERS/Remote/Pawel Kopczynski</p>

Gli spreadbetter finanziari stimano che l‘indice britannico Ftse 100 apra in calo di 16-28 punti, fino allo 0,5%, che il tedesco Dax in apertura scenda di 11-20 punti, fino allo 0,3% e che il Cac 40 francese cali di 12-20 punti, fino allo 0,6%.

Ieri l‘indice paneuropeo FTSEurofirst 300 ha chiuso in rialzo dello 0,67% a quota 1.036,51 punti.

Gli occhi degli investitori saranno puntati sui titoli delle società minerarie dopo che il sito canadese Global & Mail ha riportato che Rio Tinto sta considerando un‘offerta con un partner cinese per Potash, il colosso canadese dei fertilizzanti, che sta tentando di difendersi dall‘offerta ostile di 39 miliardi di dollari avanzata da Bhp Billiton.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below