10 agosto 2010 / 07:15 / 7 anni fa

Borsa Tokyo chiude in calo, pesano BOJ e dati Cina, attesa Fed

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in lieve calo, trascinata al ribasso dai dati sulle importazioni cinesi, che a luglio sono andate peggio del previsto.

A detta degli operatori, il mercato è stato influenzato negativamente dalla decisione della Banca del Giappone, annunciata nella pausa di metà seduta di mantenere invariati i tassi.

L‘indice Nikkei ha chiuso in calo dello 0,22% a quota 9.551,05 punti, mentre il più ampio Topix ha chiuso in calo dello 0,34%, fermandosi a quota 854,68 punti.

Il Nikkei è stato parzialmente sostenuto dalla frenata della corsa della yen sul dollaro, che ha dato un po’ di respiro ai titoli dei gruppi esportatori.

I volumi della seduta si sono mantenuti bassi, con gli investitori che hanno preferito tenersi alla finestra in attesa di conoscere le decisioni della Fed, il cui meeting conclusivo è previsto per oggi. Cresce l‘attesa secondo cui la Fed potrebbe segnalare la possibilità di ulteriori allentamenti monetari con il rischio di un rafforzamento dello yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below