4 agosto 2010 / 11:35 / tra 7 anni

Banco Santander compra 318 filiali di Rbs, atteso spin off in GB

LONDRA/MADRID (Reuters) - La banca spagnola Santander ha stretto un accordo per acquistare 318 sportelli di Royal Bank of Scotland per 1,65 miliardi di sterline e ha iniettato miliardi di euro nella propria divisione britannica prima di un probabile spin-off.

L‘istituto spagnolo ha ricapitalizzato per 4,46 miliardi di sterline (7,12 miliardi di dollari) la propria divisione britannica. Secondo quanto rivelato a Reuters da due fonti vicine alla situazione, Banco Santander starebbe valutando la quotazione di parte delle attività britanniche.

Il prezzo definitivo dell‘acquisizione degli sportelli potrebbe essere aggiustato dopo la finalizzazione dell‘accordo, attesa a dicembre. Il prezzo includerà un premio di 350 milioni di sterline sul Nav, che ammontava a 1,3 miliardi a fine 2009.

RBS, posseduta all‘83% dallo stato, è stata obbligata a venedere le proprie filiali quale prezzo per aver ricevuto miliardi di sterline dal governo per il suo salvataggio.

Dopo l‘accordo Santander avrà 1.645 sportelli, pari al 12% del mercato britannico.

Intorno alle 13,05 Santander perde l‘1,3% circa, in linea con uno stoxx europeo dei bancari debole. RBS cede lo 0,8% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below