29 luglio 2010 / 08:58 / tra 7 anni

Risanamento, firmato preliminare per cessione area Falck

MILANO (Reuters) - Il gruppo Risanamento ha stipulato un contratto preliminare per la cessione dell‘ex area Falck di Sesto San Giovanni, per un valore di 405 milioni di euro.

Ai primi scambi in borsa il titolo sale del 6,7%.

L‘operazione, che tramite la società Sesto Immobiliare coinvolge una cordata di imprenditori guidata da Davide Bizzi, aveva ricevuto a inizio giugno il via libera del Cda di Risanamento.

L‘acquirente corrisponderà circa 131 milioni per cassa e, per i restanti 274 milioni, si accollerà il debito della controllata di Risanamento Immobiliare Cascina Rubina nei confronti di Intesa SanPaolo.

Il contratto definitivo, si legge in una nota di Risanamento, è condizionato alla partecipazione a determinate condizioni all‘operazione di Intesa Sanpaolo, UniCredit e Popolare di Milano.

In giugno una nota di Bizzi aveva chiarito che l‘operazione avrebbe richiesto l‘ingresso nel capitale della società veicolo destinata a rilevare l‘area di alcuni istituti bancari con una quota del 30%.

Le condizioni economiche e finanziarie del contratto preliminare, si legge nella nota odierna di Risanamento, risultano complessivamente coerenti con quelle previste nel piano approvato dal Tribunale di Milano nell‘ambito dell‘accordo di ristrutturazione della società.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below