19 luglio 2010 / 08:00 / tra 7 anni

Knight: Italia potrebbe ridurre pressione sul debito cedendo Eni

MILANO (Reuters) - Il fondo attivista Usa Knight Winke torna a chiedere la discesa della Stato italiano nel capitale di Eni, attraverso la separazione societaria fra downstream e upstream, con l‘obiettivo di alleggerire la pressione sul debito del Paese.

<p>L'ad di Eni Paolo Scaroni in un incontro a Palazzo Chigi (foto di repertorio). REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

In una lettera al Financial Times, pubblicata oggi, l‘AD del fondo, Eric Knight, ricorda che lo stato italiano detiene direttamente e indirettamente il 30% di Eni, la più grande azienda italiana. “Eni è composta da due aziende molto grandi e con business molto diversi. Una è nel business del downstream nella quale è interamente comprensibile che il governo voglia continuare ad avere una quota importante. L‘altra, tuttavia, è una delle principali società nell‘upstrean del petrolio e del gas al mondo, il cui valore è enormente limitato dall‘essere parte di una struttura conglomerata”, dice l‘AD di Knight Vinke asset management.

“La separazione dei due business darebbe al contribuente italiano una grande opportunità di valore (Knight Vinke , azionista di Eni, stima che l‘intero gruppo sia sottovalutato fino a 60 miliardi di euro come conseguenza di questa struttura)”.

In conclusione, secondo Knight che ha già presentato questa proposta in più occasioni, “il valore che emergerebbe dalla cessione da parte dello stato di una parte o di tutta la partecipazione nel business dell‘usptream contribuirebbe a ridurre i timori degli investitori sul fatto che l‘Italia diventi la prossima Grecia o Ungheria”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below