13 luglio 2010 / 11:09 / 7 anni fa

British Airways, presidente: fusione con Iberia entro fine anno

LONDRA (Reuters) - British Airways continua a guardare con fiducia alla trattativa per la fusione con la concorrente spagnola Iberia. Il presidente del vettore britannico, Martin Broughton, ha detto di aspettarsi il completamento dell‘operazione entro la fine dell‘anno.

<p>Il presidente di British Airways Martin Broughton durante una conferenza stampa del vettore britannico, foto d'archivio. REUTERS/Luke MacGregor</p>

Gli spagnoli devono però ancora approvare il piano di BA per il risanamento del deficit sul fondo pensionistico. Iberia ha tempo fino a settembre per decidere, ha spiegato Broughton, dicendosi poi ottimista sull‘approvazione del documento.

Anche la vertenza sindacale che impegna ormai da molti mesi la compagnia di bandiera d‘Oltremanica potrebbe riflettersi in qualche modo sul futuro dell‘operazione. Non solo attraverso l‘impatto sui conti dell‘azione di protesta, che nel 2010 ammonta già a 150 milioni di euro, ma anche per le impressioni che la disputa genera in terra spagnola.

“Anche se crediamo che la fusione con BA sia a vantaggio dei nostri iscritti, abbiamo grosse riserve sullo stile gestionale, soprattutto in merito alle istanze dei lavoratori”, dice una nota del Ccoo, il sindacato che rappresenta i dipendenti di Iberia. “Dovesse essere importato in Iberia o esteso a una nuova società, intendiamo chiarire che ci opporremo con vigore”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below