29 giugno 2010 / 06:59 / 7 anni fa

Grecia, nuovo sciopero oggi contro riforma pensioni

ATENE (Reuters) - I lavoratori greci hanno indetto per oggi un nuovo sciopero di 24 ore, indicazione del malcontento pubblico nei confronti delle misure di austerity e in particolare della radicale riforma delle pensioni, voluta per aiutare il paese a ripianare l‘enorme debito.

<p>Foto d'archivio di uno sciopero in Grecia. REUTERS/Pascal Rossignol (GREECE - Tags: CONFLICT POLITICS)</p>

I trasporti saranno sospesi mentre gli uffici pubblici, i media locali, le scuole e le banche saranno chiusi per la quinta volta dell‘anno grazie all‘accordo dei sindacati del settore privato e pubblico. Gli ospedali opereranno con il personale d‘emergenza.

Ci si aspetta che centinaia di lavoratori pubblici e privati marcino per le strade di Atene alle 12 circa, mentre il parlamento inizia a discutere la riforma che dovrebbe aumentare l‘età di pensionamento, tagliare le indennità e ridurre i pensionamenti anticipati.

“Queste misure non servono. Porteranno soltanto a una maggiore recessione e povertà”, ha detto Despina Spanou, membro del sindacato del settore pubblico Adedy.

Le contestazioni hanno raggiunto il picco lo scorso 5 maggio, quando circa 50.000 persone marciarono ad Atene e tre perserola vita nell‘esplosione di un ordigno in una banca d‘Atene. Pochi giorni dopo, il 20 maggio, circa 25.000 persone scesero nuovamente in piazza.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below