25 giugno 2010 / 15:22 / tra 7 anni

Borsa Usa poco mossa, bene banche, balza Oracle

NEW YORK (Reuters) - La borsa Usa è poco mossa a metà giornata dopo dati macro contrastanti.

<p>L'esterno della Borsa di New York. REUTERS/Chip East (UNITED STATES)</p>

Guadagnano terreno i finanziari dopo un accordo sulla riforma dei regolamenti finanziari che deve però ancora ottenere il via libera delle due camere del congresso Usa prima di poter diventare legge. Ne traggono giovamento i titoli bancari, con JPMorgan Chase & Co in rialzo dell‘1,7% e l‘indice delle banche KBW a +1,9%.

Sul fronte macro la fiducia dei consumatori a giugno è salita ai massimi da gennaio 2008 ma Wall Street è preoccupata della forza della ripresa economica dopo la revisione al ribasso del Pil del primo trimestre.

Intorno alle 19,10 il Dow Jones è piatto, lo Standard & Poor’s 500 guadagna lo 0,29% e il Nasdaq avanza dello 0,41%.

Research in Motion, produttore del BlackBerry, lascia sul campo quasi il 9% dopo l‘annuncio di abbonamenti e consegne inferiori alle attese, indice di una possibile perdita di quote di mercato a favore di concorrenti come Apple.

Forte lettera anche sul costruttore KB Home, in calo di oltre l‘8%, sulla scia di una perdita trimestrale più consistente del previsto. L‘indice immobiliare Morgan Stanley perde lo 0,4%.

Sul fronte positivo Oracle balza del 3,5% dopo l‘annuncio di un utile trimestrale sopra le attese grazie alla crescita delle vendite di nuovi software.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below