25 giugno 2010 / 13:26 / tra 7 anni

Cina, per yuan più flessibilità ma non grande rivalutazione

SHANGHAI (Reuters) - Xie Duo, responsabile dei mercati finanziari presso la banca centrale cinese, ha raffreddato gli entusiasmi dei mercati circa la possibile rivalutazione del renminbi. Se ci si può aspettare più flessibilità sulla valuta nazionale, ha spiegato il funzionario, il calo dell‘avanzo commerciale di Pechino non offre basi per un apprezzamento considerevole.

<p>Banconote di yuan. REUTERS/Stringer (CHINA - Tags: BUSINESS)</p>

La politica del cambio non avrà comunque grandi effetti sui prezzi delle materie prime di cui la Cina è uno dei principali acquirenti a livello mondiale, ha proseguito Duo. Che ha sottolineato anche come una riforma del sistema monetario internazionale, insieme alla politica valutaria cinese, dovrà concorrere a risolvere gli squilibri economici a livello internazionale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below