23 giugno 2010 / 10:04 / tra 7 anni

Pomigliano, Bonanni: Fiat proceda con investimento dopo voto

POMIGLIANO D‘ARCO (Reuters) - La Fiat deve rispettare l‘esito positivo del referendum sul futuro dello stabilimento di Pomigliano d‘Arco e procedere con gli investimenti promessi.

Lo ha detto il segretario nazionale della Cisl Raffaele Bonanni in una conferenza stampa convocata dopo che nella notte si è saputo che il 62% dei lavoratori che hanno votato - 4.642 su 4.881 - si sono espressi a favore dell‘accordo siglato tra Lingotto e sindacati ad eccezione della Fiom.

“Chiediamo responsabilità a tutti. I lavoratori l‘hanno avuta dunque adesso Fiat proceda [con gli investimenti]”, ha detto Bonanni.

“Non credo si debba fare un passo indietro su accordo ma un passo avanti perchè quando si vota democraticamente ognuno deve attenersi al risultato”, ha detto ancora Bonanni.

Secondo alcuni analisti il numero dei sì non sarebbe adeguato a garantire alla Fiat la fine della conflittualità nello stabilimento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

,

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below