21 giugno 2010 / 11:02 / tra 7 anni

Grecia,ministro: Pil in calo 3-4% in 2010, crescita da metà 2011

SHANGHAI (Reuters) - L‘economia greca dovrebbe subire una contrazione del 3-4% quest‘anno mentre tornerà a crescere dalla metà del prossimo anno.

Lo ha dichiarato il ministro dell‘Economia greco Louka Katseli, conversando con i giornalisti a Shanghai.

“E’ una combinazione di investimenti pubblici e privati e di una ripresa della crescita internazionale che significa che abbiamo un certo miglioramento dell‘export, che ci rende ottimisti sulla nostra capacità di avere una crescita a partire dalla metà del 2011”, ha spiegato il ministro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below