16 giugno 2010 / 07:06 / tra 7 anni

Borse asia-pacifico: indici positivi con commodities, export

MILANO (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico sono in crescita, spinte dai titoli legati al mercato delle commodities e delle materie prima, ma anche dal buon andamento dell‘elettronica e dei settori esportatori. Hanno rassicurato i mercati le aste dei titoli di Stato della zona euro nella giornata di ieri, il cui successo ha fugato i dubbi circa la capacità di rifinanziamento dei paesi europei in difficoltà con il deficit.

Il rame guadagna per il settimo giorno di fila, segnando la più lunga serie positiva dal 1993, mentre il greggio allunga a tre giorni la durata del proprio rally. “Il greggio sta fondamentalmente muovendosi all‘unisono con l‘equity, e insieme i due mercati sembrano vivere dell‘ottimismo riguardo alla situazione della zona euro”, ha detto Keichi Sano, general manager della ricerca di SCM Securities a Tokyo.

L‘euro si stabilizza ai suoi massimi da due settimane, dando slancio e fiducia anche alle altre valute più rischiose, tra cui il dollaro australiano.

Intorno alle 8,35 italiane, l‘indice MSCI delle Borse asiatiche, che esclude Tokyo, sale dello 0,55%, mentre il Nikkei ha chiuso in rialzo dell‘1,81%.

La Cina resta esclusa dalla festa, con HONG KONG e SHANGHAI che chiudono poco mosse in seguito all‘ondata di prese di beneficio che annullano i guadagni della prima parte della sessione in vista della festività di domani. Vanno comunque bene le banche, sostenute dal progresso dell‘Ipo di AgBank, con la notizia che alcuni degli uomini più ricchi del paese hanno firmato quali investitori di riferimento nell‘offerta da 23 miliardi di dollari.

SEUL si arrampica ai massimi di sei settimane grazie agli acquisti da parte di investitori esteri, che acquistano soprattutto blue chips come Samsung Electronics e Woori Finance Holdings. The Korea Composite Stock

Massimi da un mese e mezzo infine anche per la borsa indiana, anche in questo caso con acquisti massicci dall‘estero da parte di fondi e altri investitori istituzionali. Guadagnano soprattutto i finanziari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below