15 giugno 2010 / 06:49 / tra 8 anni

Auto, immatricolazioni maggio -9,3%, gennaio-maggio +1,9%

PARIGI (Reuters) - Le immatricolazioni di auto nuove nell‘Unione europea sono scese a maggio del 9,3%, mentre nel periodo gennaio-maggio sono salite dell‘1,9% rispetto allo stesso periodo 2009.

<p>Catena di montaggio Renault in foto d'archivio. REUTERS/Srdjan Zivulovic</p>

Lo comunica l‘Associazione dei costruttori di auto europei, specificando che maggio con un totale di 1.129.508 vetture segna il secondo calo mensile consecutivo e riflette “da un lato la fine degli incentivi, dall‘altro la situazione economica che si fa ulteriormente difficoltosa”.

Tra i principali paesi europei, la Germania ha visto un calo del 35,1%. In Francia, dove la fine degli incentivi è stata più graduale, è scesa dell‘11,5%. In Spagna dove invece gli incentivi sono ancora attivi le immatricolazioni di maggio sono salite del 44,6%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below