14 giugno 2010 / 09:35 / tra 7 anni

Cina, sciopero Honda potrebbe stimolare ampie vertenze sindacali

ZHONGSHAN, Cina/TOKYO (Reuters) - Un sciopero presso la filiale cinese di ricambi di Honda Motor potrebbe portare a più ampie richieste sindacali nella vasta regione manifatturiera in Cina, con i lavoratori cercano di assicurarsi una fetta maggiore di benessere mentre cresce l‘economia nazionale.

Un centinaio di lavoratori in tuta bianca e cappello blu si sono riuniti oggi nel cortile della fabbrica Honda Lock, che produce serrature per la casa automobilistica Honda in Cina, dopo che molti dei 1.500 dipendenti dell‘impianto hanno scioperato già mercoledì scorso.

La situazione è relativamente calma, rispetto alla scorsa settimana, quando intervenne anche la polizia.

Lo sciopero è l‘ultimo in ordine di tempo di una serie che ha colpito varie fabbriche attorno al Delta del Canton, nel sud della Cina, e qualche altra zona, coi lavoratori che chiedono maggiore benessere.

Gli scioperi sono la prosecuzione di un movimento che negli ultimi anni aveva conosciuto una pausa per la crisi finanziaria globale, spiega Liu Kaiming, direttore esecutivo dell‘Istituto di osservazione contemporanea, un gruppo privato di Shenzhen che segue le questioni relative al lavoro.

“Abbiamo già visto un numero crescente di scioperi negli anni precedenti, specialmente nel 2007 e 2008, quando è stato introdotto il nuovo contratto di lavoro, e poi c’è stato un gap nel 2009, ma ora vediamo che la tendenza riprende”, dice Liu.

“Lo sciopero alla Honda è un‘estensione... Mostra anche che c’è una tendenza guidata da una nuova generazione di lavoratori migranti. Hanno più voglia di parlare delle loro vertenze, e sono meno tolleranti rispetto alle vecchie generazioni rispetto a orari lunghi e condizioni dure di lavoro”.

Lo sciopero a Honda Lock è il terzo che colpisce fornitori cinesi di ricambi per la casa giapponese nelle ultimissime settimane. Gli altri due hanno riguardato impianti che producono impianti di trasmissione e tubi di scarico, e hanno portato ad aumenti salariali.

La direzione di Honda Lock ha offerto un aumento salariale di 100 yuan (12,26 euro) e altri 100 di indennità, ma alcuni dipendenti dicono che non è abbastanza.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below