11 giugno 2010 / 11:19 / tra 8 anni

Trasporti, rinviato al 9 luglio stop di 24 ore per treni e bus

ROMA (Reuters) - Avrà luogo il 9 luglio lo sciopero ferroviario e del trasporto pubblico locale di 24 ore originariamente in programma per il 25 giugno. Lo rende noto un comunicato.

<p>Un uomo in attesa del treno. REUTERS/Jean-Paul Pelissier</p>

Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast hanno deciso di riprogrammare lo sciopero “per superare la concomitanza il 25 giugno tra lo sciopero nazionale proclamato dalle Federazioni dei trasporti a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della Mobilità e lo sciopero generale indetto dalla Cgil”, spiega la nota.

Secondo le organizzazioni sindacali dei trasporti “lo stato della vertenza per il nuovo contratto della Mobilità necessita il mantenimento della mobilitazione della categoria, a fronte del permanere di una posizione delle associazioni datoriali che nei fatti negano qualunque spazio di trattativa che sicuramente a questo punto richiederebbe un‘azione più incisiva del governo”.

Per il 25 giugno la Cgil ha proclamato uno sciopero generale di almeno 4 ore per il settore privato e di 24 per il pubblico contro la manovra da quasi 25 milioni di euro sui conti pubblici varata dal governo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below