June 11, 2010 / 6:52 AM / 8 years ago

Marea nera, duplicata stima fuoriuscita: BP sotto pressione

HOUSTON (Reuters) - Le azioni del colosso energetico britannico BP saranno sotto i riflettori anche oggi dopo che gli scienziati del governo americano hanno duplicato le stime della fuoriuscita di greggio dalla piattaforma nel Golfo del Messico.

Chiazze di petrolio in mare, Louisiana. REUTERS/Lee Celano (UNITED STATES - Tags: DISASTER ENVIRONMENT ENERGY BUSINESS)

La notizia che la fuoriuscita di petrolio giornaliera possa essere di 40.000 barili (6,36 milioni di litri) è arrivata dopo la chiusura di ieri di Wall Street.

Le azioni di BP hanno chiuso in ribasso del 6, 65% a Londra mentre a New York hanno recuperato il 12,3%.

L’ufficio del presidente ha detto ieri che Barack Obama ha invitato il presidente di BP Carl-Henric Svanberg alla Casa Bianca il prossimo mercoledì per discutere della falla.

BP è stata oggetto nei giorni scorsi di crescenti pressioni da parte dell’amministrazione Obama mentre ieri il primo ministro britannico David Cameron ha detto che la Gran Bretagna è pronta a intervenire, aiutando la società ad affrontare l’incidente e le sue conseguenze.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below